Il maso in inverno

Immagini


Marmotta
Marmotta

Paesaggio invernale Paesaggio invernale

News



cc.alps - cambiamento climatico: pensare al di là del proprio naso! ...ecco i risultati! 06.11.2008

cc.alps - cambiamento climatico: pensare al di là del proprio naso! ...ecco i risultati!

Nel corso dell'estate 2008 abbiamo partecipato al concorso su scala alpina organizzato nell’ambito del progetto "cc.alps-pensare al di la del proprio naso!". Alla scadenza del 31 luglio 2008 erano stati inoltrati alla CIPRA 160 progetti, iniziative o attività di protezione del clima o di adattamento al cambiamento climatico...compreso il nostro "Una montagna di cambiamenti". Oggi, 6 novembre, a Berna/CH, nell’ambito del concorso cc.alps, la CIPRA Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi, ha premiato sette comuni, aziende e organizzazioni che si sono particolarmente distinte nella protezione del clima. I premi principali, sono stati assegnati a tre progetti provenienti dall’area di lingua tedesca che si sono particolarmente distinti su scala alpina. Il comune di Wildpoldsried/D, in Algovia, nella Germania meridionale, per essere attivo nei settori dell’energia, del legno e dell’acqua; il comune di Mäder, nella regione austriaca del Vorarlberg, che non si limita a promuovere l’efficienza energetica ma stimola anche i suoi cittadini, così come i comuni confinanti, ad attivarsi per la protezione del clima; l’associazione per la protezione della natura bavarese Bund Naturschutz Bayern/D che conduce progetti di rinaturalizzazione delle torbiere. Ecco nel dettaglio i progetti che sono stati premiati: -Wildpoldsried, precursore dell’innovazione (Bayern/D) -Rinaturalizzazione delle torbiere nel territorio alpino della Baviera -Comune energeticamente efficiente Mäder (Vorarlberg/A) -CasaClima (Alto Adige/IT) -Comunione d’interessi bus alpin (CH) -Centro termale Snovik, rispetto dell’ambiente ed efficienza (SLO) -Piano della mobilità aziendale (FR). Per dettagli www.cipra.org/it/cc.alps/concorso/vincitori “I vincitori del concorso cc.alps dimostrano come sia possibile affrontare le conseguenze dei cambiamenti climatici nello spazio alpino con interventi ad ampio raggio”, afferma Dominik Siegrist, presidente della CIPRA. Il nostro progetto "Una montagna di cambiamenti"- www.cipra.org/competition-cc.alps/iachelini non rientra fra i progetti selezionati ed i motivi crediamo si deducano già dalla presentazione dei contributi appena descritti e dalle parole stesse del Presidente della Cipra! La partecipazione ad un progetto internazionale è stata comunque un'esperianza interessante e di grande valore formativo: la creazione di un piano di lavoro, la sintesi delle idee realizzate, la presentazione, le immagini, i testi, la grafica, l’ottimizzazione, la nascita di relazioni internazionali all'interno dell'area alpina….un lavoro in team decisamente costruttivo che ci ha permesso di capire che parecchio è stato fatto e molto è ancora da realizzare. Speriamo comunque di aver creato le basi per una futura pianificazione ed un possibile sviluppo anche di un piccolo territorio alpino come la Val di Rabbi in Trentino.
Cipra - ecco il nostro progetto... 17.08.2008

Cipra - ecco il nostro progetto...

Come anticipato ce l'abbiamo fatta! Abbiamo presentato il nostro progetto dal titolo UNA MONTAGNA DI CAMBIAMENTI al Concorso Cipra "Cambiamento climatico - pensare al di la del proprio naso" . Il progetto unisce tradizione, innovazione e tecnologia creando una forte sinergia tra i cambiamenti ambientali in atto e le popolazioni che in questi contesti devono riuscire a vivere e sviluppare le proprie attività microeconomiche anche in un ambiente con delle criticità attualmente elevate come le piccole realtà alpine ai margini dei grossi flussi turistici di massa. Se avete voglia di approfondire eccovi il link http://www.cipra.org/competition-cc.alps/iachelini
Il Mas de la Bolp partecipa al Concorso cc.alps della Cipra - Cambiamento climatico: pensare al di la del proprio naso! 10.07.2008

Il Mas de la Bolp partecipa al Concorso cc.alps della Cipra - Cambiamento climatico: pensare al di la del proprio naso!

La CIPRA, Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi, propone un concorso dedicato agli interventi che contribuiscono in modo esemplare alla protezione del clima ed all’adattamento alle conseguenze dei cambiamenti climatici. Il progetto d'insieme legato al Mas de la Bolp è un'intervento coraggioso che tende a creare una sinergia tra interessi ecologici, sociali ed economici e cerca di adottare misure ad impatto positivo sull'ambiente e sulla società di un piccolo territorio alpino come la Val di Rabbi in Trentino. Riteniamo quindi esistano i presupposti per partecipare....vi terremo informati!
1  | 2  | 3  | 4  | 5  | 6  | 7  | 8  | 9  | 10  | 11  | 12  | 13  | 14  | 15  | 16  | 17  | 18  | 19  | 20  | 21  | 22  | 23  | 24 | 25  | 26  | 27  | 28  | 29  | 30 
© 2018 - Mas de la Bolp
Fraz. San Bernardo, Loc. Valorz - 38020 Rabbi (Tn) - Trentino - Italia
Tel. +39 335 5924166 - Tel. + 39 0463 985240 - Fax +39 0463 985240 - info@masdelabolp.it