Val di Rabbi

Immagini


Parco Nazionale dello Stelvio
Parco Nazionale dello Stelvio

Parco Nazionale dello Stelvio
Parco Nazionale dello Stelvio

Il lavoro del picchio
Il lavoro del picchio

Parco Nazionale dello Stelvio
Parco Nazionale dello Stelvio

Altre info sulla Val di Rabbi

Parco Nazionale dello Stelvio



Al centro del sistema alpino tra la Lombardia ed il Trentino – Alto Adige, ormai nel lontano 1935, è stato istituito il Parco Nazionale dello Stelvio, il parco nazionale più grande delle Alpi, tra i maggiori d’Europa.

 

I motivi addotti per evidenziare l’importanza del territorio si riferivano innanzitutto al fatto che il gruppo montuoso dell’Ortles-Cevedale nelle Alpi Retiche, possedeva particolari ed eccezionali ambienti d’alta montagna come oltre cento ghiacciai e moltissime cime prestigiose.

 

Originariamente il territorio si estendeva su circa 96.00 ettari. Nel 1977 con l’ampliamento promosso dal Ministero dell’Agricoltura de delle Foreste è aumentato di altri 38.000 ettari collegandosi così al Parco Nazionale Svizzero dell’Engadina. Geograficamente oggi il Parco occupa parte delle provincie di Sondrio, Brescia, Trento e Bolzano.

 

In Trentino il Parco Nazionale dello Stelvio si estende su circa 19.000 ettari. Le uniche due valli trentine incluse nel suo territorio sono la Val di Rabbi e la Val di Peio.

 

Nel territorio del Parco Nazionale dello Stelvio vi è un’estesissima gamma di valori naturali, geologici, geomorfologici, botanici e faunistici, assieme ad altri di ordine storico ed architettonico che lo rendono estremamente importante sotto il profilo scientifico che culturale. (W. Frigo, 1983)

 

La legge istitutiva del Parco Nazionale dello Stelvio ha posto sotto tutela questi beni per il loro carattere di unicità ed irreperibilità nell’intero arco alpino italiano.

 

Il Parco Nazionale dello Stelvio si è posto tra gli obiettivi principali quello di tutelare il paesaggio antropico: “dove l’uomo è intervenuto senza degradare si potrà trovare la più valida indicazione per l’utilizzo della natura senza danneggiarla. Questo non significa necessariamente frenare il progresso e lo sviluppo delle popolazioni alpine bensì migliorarli in relazione al passato, senza eliminarlo”.

 

Sotto il profilo naturalistico la Val di Rabbi è una tra le più belle e nobili valli del Parco Nazionale dello Stelvio. La bellezza dei suoi ambienti, i boschi di conifere, la ricchezza d’acqua, la fauna, la flora, lo stato di naturalezza e di integrità ancora mantenuto e il carattere tradizionale dei suoi paesi sono i principali elementi che contribuiscono a renderla unica.

© 2019 - Mas de la Bolp
Fraz. San Bernardo, Loc. Valorz - 38020 Rabbi (Tn) - Trentino - Italia
Tel. +39 335 5924166 - Tel. + 39 0463 985240 - Fax +39 0463 985240 - info@masdelabolp.it